Il nome perduto – Guendalina Ginetti

12,00

Jacopo Melani è uno studente pistoiese di archeologia, impegnato in un tirocinio formativo presso la soprintendenza archeologica di Firenze. Suo responsabile – nonché rinomato architetto – è il severo dottor Cosimo Bonaiuti. Una sera vengono ritrovati degli antichi reperti durante alcuni scavi a Pistoia, davanti al bar del padre di Jacopo. Bonaiuti, con l’aiuto del giovane studente, è incaricato di occuparsene. I reperti vengono trasferiti dal cantiere alla fortezza di Santa Barbara dove Jacopo, il giorno dopo, farà una terribile scoperta: il corpo del custode della fortezza inerme sul pavimento. Il giovane Jacopo inizia così a indagare e scavando nei meandri della storia pistoiese scoprirà che l’assassinio del custode non è l’unico delitto intorno a quei reperti. Grazie ai consigli e all’aiuto dell’amico Riccardo e della collega Anna, scoprirà che uno dei reperti è stato trafugato, pur non conoscendone l’identità. Tra il comportamento strano di Bonaiuti e i misteriosi indizi che vengono fuori da vecchi libri e documenti archiviati, la pericolosa indagine continua fino alla scoperta di un incredibile segreto.

Categoria:

Descrizione

Anno: 2019

Pagine: 116

Formato: Brossura

Identificativo: 889553395X/ 9788895533957

Illustrato da Nicola Nunziati

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il nome perduto – Guendalina Ginetti”